COMPAGNIA LALUMADA (Italia – Svizzera)

URASHIMATARO IL PESCATORE

 

Montà d’Alba (Cn)
31 gennaio 2010
Centro Culturale Patchanka – zona sportiva

Ore 16.00

 

hurashimataroLo spettacolo nasce dall’incontro tra una marionettista occidentale e un’illustratrice orientale. Un giovane pescatore dopo avere salvato a due riprese una piccola tartaruga è invitato, in segno di ringraziamento per il suo gesto, nel regno sottomarino. Scopre che la piccola tartaruga è in realtà la principessa di quel regno che si era travestita per scoprire il mondo terrestre. S’innamorano. Ma il tempo passa e Urashimataro esprime il desiderio di ritrovare il suo paese. Dopo avergli regalato una scatola raccomandandogli di non aprirla, la Principessa lo lascia al suo destino. Urashimataro è riportato sulla stessa spiaggia dove era stato portato via, ma il paesaggio è cambiato come se fosse trascorso tantissimo tempo, e sulla sabbia trova una tomba col suo nome. Non avendo più niente da perdere, trascurando le raccomandazioni della Principessa, apre la scatola, la scatola che a sua insaputa contiene l’eterna giovinezza… 

Spettacolo illustrato per ombre e musica tratto da un racconto tradizionale giapponese 

Nelle quinte della compagnia Lalumada, si animano Véronique Andrin e Ivan Citelli. Véronique nasce nel 1975 in Svizzera romanda e cresce nella scuola dove vivono e insegnano i suoi genitori, mentre Ivan vede la luce a Milano nel 1977 e fa i suoi primi passi tra i set fotografici del padre. Si incontrano nel 2000, nello studio fotografico di Ivan a Milano quando Véronique approda presso la Compagnia marionettistica Carlo Colla & Figli, dopo un lungo periodo di apprendistato che l’ha portata a frequentare i grandi nomi della professione in Svizzera e in Francia, tra i quali Alain Recoing, Handspring Puppet Compan e Jean-Pierre Amiel. La passione di Ivan per la luce e le immagini e quella di Véronique di inventare storie e realizzare personaggi, li spingono a collaborare su progetti e allestimenti vari fino a dare vita nel 2008 alla compagnia Lalumada e al loro primo spettacolo: Urashimataro il pescatore. Nello stesso anno si trasferiscono in una ex-cascina a Tornaco, in provincia di Novara, dove dare libero corso alla loro creatività. Stanno gia preparando nuove creazioni con l’aiuto prezioso di amici artisti-artigiani. Con la Compagnia Lalumada si danno due principali obiettivi: portare novità nel panorama del teatro di figura in modo serio e professionale, nel rispetto delle tradizioni e guardando al futuro e fare scoprire al mondo dell’educazione uno strumento pedagogico eccezionale alla portata di tutti.