RENZO BETTA (Monza)

renzo-betta RENZO BETTA (Monza)

Già dal ‘91 é impegnato nel teatro di strada, dedicandosi soprattutto a un lavoro di ricerca nell’improvvisazione e lavorando con diverse compagnie, tra cui il Teatro Nucleo di Ferrara. In questi ultimi anni porta nelle piazze una pantomima di figura, una situazione poetica che utilizza e valorizza spazi urbani non teatrali.L’aspetto visivo si ricollega all’esperienza dei tableau vivant e, per l’aspetto teatrale, al mimo, con improvvisazione e l’utilizzo di basi musicali. 

AUTODIDATTA 

Ven. 4 giugno – ore 16,00/18,30
NOVELLO 

Sab. 5 giugno – ore 21,00/24,00
ALBA – piazza Duomo – via Cavour 

Pantomima di figura 

Il gesto e la mimica tendono a dimostrare che parti del corpo possono essere espressive anche separate dalle altre parti, ma mai disgiunte dal cuore. La caratteristica dell’intervento è una situazione poetica condotta attraverso performance a più dimensioni, ricche di humor, poesia e imprevisto. Lo spettacolo si presta a diverse letture ed interpretazioni: una figura imprigionata nella sua cornice, un personaggio che si compiace nel suo specchio, o un essere che cerca di uscire dalla placenta?