KIBEL – GONZÁLEZ (Italia – Argentina)

KIBEL GONZALEZLaura Kibel  – già polistrumentista, musicista, costumista e scenografa in cinema e teatro –  crea con le sue mani ogni elemento di scena, nasi, maschere, costumi e oggetti, e cura personalmente la colonna sonora dei suoi spettacoli. Collabora stabilmente con la Televisione Svizzera Italiana  ed ha partecipato a diverse trasmissioni televisive italiane come Uno Mattina (Rai Uno), Artisti di strada a Vigevano con Pippo Baudo (Rete Quattro), Rai Sat, Setteperuno (Rai Uno), Strano ma vero (Italia Uno). Con i suoi sketches è stata la prima testimonial per TMI (Telecom Italia). Ha preso parte alla fiction televisiva Solstrom del Cirque du Soleil a Montreal (Canada) e si è esibita a “Le plus grand Cabaret du monde” condotto da Patrick Sebastien su France 2. Con Va’ dove ti porta il piede ha partecipato a importanti festival internazionali (Francia, Germania, Spagna, Norvegia, Giappone  e Corea, tra gli altri) ha condotto stages e vinto numerosi premi, fra i quali: Festival FIGEURO Gand (Belgio) ,Milano Cabaret,  Domenicaifori (Roma), Festival Chisinau (Rep.Moldava), menzione speciale Giuria XX Fest.Nazionale Teatro Ragazzi-Padova, Festival Subotica , premio alla carriera Rassegna Parco Pinocchio Salerno, Festival Internazionale di Marionette Plovdiv Bulgaria. Verónica González è nata a Buenos Aires (Argentina); all’età di 15 anni ha realizzato il suo primo lavoro come burattinaia presso una compagnia professionale a Buenos Aires; in seguito ha continuato il suo percorso artistico investigando diverse discipline come la musica e la recitazione. Ha frequentato il Conservatorio  di Arte Drammatica,  con formazione  di burattinaia; giunta in Italia nel 2000 ha proseguito la sua attività teatrale affiancandola a quella di cantante solista, partecipando in seguito a diversi Festival di Teatro di Figura a livello nazionale e internazionale (Vincitrice del Premio San Giacomo Puppet Festival nel 2004). In Italia conosce Laura Kibel e seguendo “le sue orme” (è proprio il caso di dirlo!) diventa sua allieva acquisendo la tecnica e creando storie per immagini in cui utilizza gambe  e piedi con freschezza ed energia. Nell’ ambito della didattica Veronica Gonzalez conduce laboratori di costruzione di pupazzi in gommapiuma per bambini, e stages indirizzati agli insegnanti., del Silvano d’argento nel 2005, si è esibita in prestigiosi festival internazionali.

SONATA A QUATTRO PIEDI 

Sab. 6 giugno – ore 21,45

ALBA – Piazza Elvio Pertinace

Cabaret di figura per burattini a … piede Questo teatro di figura è l’unico in cui i “burattini” sono vivi, in carne ed ossa; questa straordinaria tecnica di animazione sorprende e incanta ogni spettatore che davanti ai suoi occhi vede le piante dei piedi trasformarsi in facce vive ed espressive, o un ginocchio diventare una buffa capoccia pelata in un susseguirsi di drammaturgie ironiche, poetiche o dissacranti. Questo originale teatro visuale si avvale del sostegno di musiche di grande suggestione e impatto, capaci di sottolineare il racconto gestuale superando i confini della lingua. Uno spettacolo di varietà che ha come protagonisti i piedi, le gambe di due artiste, Laura Kibel  e Veronica Gonzalez. L’incontro tra queste due soliste, una, veterana di questa  disciplina e l’altra – sua unica allieva, già autonoma – mette in risalto anche due differenti mondi culturali. In questa esplosione di fresca sinergia creativa le possibilità coreografiche e drammaturgiche  si moltiplicano in un susseguirsi  di sketches, storie e balletti  dal ritmo incalzante. Sempre sotto il segno  dell’ironia  e con l’aiuto della musica, anche dal vivo, prendono forma personaggi  buffi, duetti demenziali, numeri da circo, senza rinunciare a momenti di poesia. Dalle valigie colorate che riempiono la scena spuntano via  via le sorprese di questo fantasioso cabaret di figura in cui – si sa- quattro piedi son meglio di due.