L’Allegra Brigata (Varese)

allegra brigataElio Elis Ferracini, nato a Busto Arsizio (VA) nel 1966, segue l’attività di animazione di burattini fin da bambino a fianco del padre Rimes, nel Teatrino dei Bambini attivo in provincia di Varese negli anni ’70.

Dal ’90 lavora nell’ambito dell’animazione pedagogica e nel 1992, a seguito di un laboratorio di costruzione e animazione del burattino tenuto dal maestro Walter Broggini, intraprende l’attività di burattinaio, dando vita alla compagnia L’Allegra Brigata.
La compagnia da allora ha prodotto e rappresentato nei più importanti festival italiani di teatro di figura diversi spettacoli, premiati con significativi riconoscimenti, come il Silvano d’argento a Silvano d’Orba (AL), il primo premio al concorso Nuove Mani presso la Rassegna Nazionale di Teatro di Animazione e Figura di Castellamare di Stabia (NA), il premio  Otello Sarzi alle nuove figure del Teatro a Porto S. Elpidio (AP). Elis Ferracini viene inoltre insignito del titolo di Maestro Burattinaio rilasciato honoris causa dall’ Universtà dei Burattini di Sorrisoli e nel 2004 del premio Campogalliani d’oro.

Fanfurla
Spettacolo in due atti, realizzato con la tecnica tradizionale dei burattini a guanto. La storia ha per protagonista un anziano signore, Fanfurla, vittima del raggiro interessato e delittuoso del perfido nipote che aspira ad ereditare le fortune dello zio e si associa, a tal fine, con un terribile oste. Fanfurla viene quindi indotto con l’inganno a recarsi alla Locanda Maledetta, dove diversi sono i tentativi per eliminarlo: ma i limiti della veneranda età diventano per Fanfurla vantaggi, che gli consentiranno di sventare tutti gli attacchi e trionfare sui due complici.
Il soggetto dello spettacolo e l’animazione e la regia sono di Elis Ferracini, i burattini, la scenografia e la struttura di Rimes Ferracini e Sonia Vedovato, i costumi di Carmela Gagliano.