Gigio Brunello-Teatrino della Marignana (Treviso)

Fondatore e animatore del Teatrino della Marignana è Gigio Brunello, che dal 1978 svolge attività di teatro come burattinaio, attore e autore di testi teatrali rappresentati in Italia e all’estero.

gigio brunello La sua collaborazione come costruttore di burattini, regista, autore e animatore di opere di teatro di figura è richiesta da molte compagnie italiane e straniere.

Gli spettacoli che in questi anni ha realizzato con la significativa collaborazione del regista Gyula Molnar ( Il Bugiardo di Goldoni nel 1994, le Operette Morali di Leopardi nel 1995, Macbeth all’improvviso nel 2001), anche quando attingono alla comicità del repertorio popolaresco, rivelano i legami profondi con i grandi temi del teatro e della letteratura
La sua attività gli ha valso numerosi premi di pubblico e di critica, ultimi in ordine di tempo la Marionetta d’Oro assegnata dal giudizio del pubblico al Mittelfest-Valli del Natisone 1997 e la Sirena d’oro al festival Arrivano dal Mare di Cervia nel 2001.

Macbeth all’improvviso
Spettacolo di burattini a guanto di Gigio Brunello e Gyula Molnar.
La tragedia scozzese non verrà messa in scena, perché i burattini non hanno la voce adatta, spiega il burattinaio. Ha così inizio una commedia inedita di Goldoni “L’emigrante Geloso”, ma i burattini, capeggiati da Arlecchino, si ribellano: loro, il “Macbeth” lo vogliono fare! Arlecchino sarà Macbeth, Brighella la Lady, Pantalone Macduff…la tragedia incontra i burattini e darà vita a situazioni esilaranti.
Allo spettacolo è stato assegnato nel 2002 il Premio della Critica Teatrale da parte dell’ Associazione Nazionale Critici di Teatro