Compagnia TEARTICOLO (Germania)

La compagnia è fondata nel 1993 dal burattinaio tedesco Matthias Trager, da Brema (e già l’origine la dice lunga sulla sua vocazione favolistica!).
Matthias studia all’università di Brema, poi a Parigi alle scuole di Jaques Lecoq e Philipe Gaullier e dal 1985 lavora come burattinaio e costruttore di figure, mettendo in scena spettacoli con diverse tecniche, individualmente o come parte di collettivi.
E’ cofondatore del Theatrium Puppentheater im Packhaus, a Brema.
Nel 1991 realizza il progetto collettivo di artisti, musicisti e attori Teatrotenda Gorilli, che viene rappresentato in molte città della Svizzera e della Germania. teaticoloNel 1992 si trasferisce in Italia e fonda appunto Il Tearticolo Teatro di Figura, lavorando come solista. Fino ad oggi ha creato otto spettacoli, sempre ricercando nuove possibilità espressive.

E’ stato ospite delle più importanti rassegne di teatro di figura e ha vinto il premio del festival Nuove Mani di Amalfi nel 1999 ed il primo premio della Fondazione “Benedetto Ravesio” nel 2000

A Burattinarte presenta Il Lupo e i sette Caprettini, una storia di timorosi e di temerari, interpretata da burattini e pupazzi, con la regia di Peter Kirsch e le scenografie di Anja Schindler Uno spettacolo che si rifà alla vecchia fiaba popolare, trascritta dai fratelli Grimm e messa in scena da Matthias per spettatori dai quattro anni in su.